• ROAD TO COB

    Ci sono due versioni della storia: una breve, e una lunga.

    Quella breve ti dice tutto, quella lunga ti dice tutto, e di più.

    La versione breve, quella più formale.

    COB SOCIAL INNOVATION nasce a Bologna nel 2013, come coworking e luogo di scambio tra professionisti e creativi e sviluppa i primi progetti nella sede di via Saragozza.

    A settembre 2015 apre la sede COB all'interno di OGGI | La Casa dell'Innovazione a Monteveglio, in Valsamoggia (BO), progetto ideato e sviluppato insieme a Fablab Valsamoggia.

    Attualmente, La Casa dell'Innovazione è l’unico spazio in Emilia Romagna che unisce innovazione tecnologica e innovazione sociale all’interno di un edificio della pubblica amministrazione.

    COB, all'interno della Casa dell'Innovazione offre a professionisti, aziende e studenti servizi e attività: spazi per lavorare, sale eventi, corsi di formazione e aggiornamento, servizi di consulenza e laboratori.

  • Ma come, tutto qui?

    Ma COB chi lo ha creato? Ma come avete fatto a fare tutte queste cose?

    Ma adesso cosa fate? Ma ve lo siete sognato di notte?

  • UNA STORIA DI LUOGHI E PERSONE

    Qui è dove ti raccontiamo la nostra storia.

    Sei nel posto giusto se ti vuoi fare un'idea completa del percorso fatto in questi anni!

    2011

    Una storia al sapore di twitter e caffè

    Era l'anno di twitter, dei primissimi blog di successo, di facebook ancora in terza persona, era l'anno in cui in Italia esistevano solo due spazi di coworking, l'anno in cui Valerio e Alessandro, entrambi consulenti aziendali, entrambi appassionati di innovazione digitale e sociale, entrambi runner agguerriti, si conoscono su twitter. Cercando un hashtag, trovano un' altra persona interessata a ad aprire un coworking a Bologna. Si danno appuntamento nella bassa emiliana, bevono un caffè. E sul fondo del caffè, si legge già il futuro di COB.

    2013

    Succede, davvero!

    In due anni, Valerio e Alessandro entrano in contatto con tutti i principali coworking e spazi collaborativi in Italia e all'estero. Fin da subito, il cuore di COB è stata la collaborazione, l'idea di una comunità aperta, di un luogo dove generare opportunità lavorative, di una community di persone appassionate. Il primo partner a credere in questa visione innovativa è You Can Group, azienda che mette a disposizione il primo spazio in centro a Bologna. Fin da subito si decide che COB non deve rimanere uno spazio unico: una comunità deve essere formata da più punti, e già si profila all'orizzonte, la possibilità di far nascere il secondo COB.

    2014

    Bologna, let's COB!

    Via Saragozza, in centro a Bologna, apre la prima sede di COB. Nel giro di un anno, il coworking è al completo: al suo interno lavorano team, startup e liberi professionisti, la sala grande ospita eventi, conferenze stampa, meeting. [per tutti i curiosi e i nostalgici che hanno voglia di sfogliare l'album dei ricordi, c'è la photogallery della pagina facebook]. Intanto si apre la concreta possibilità di aprire il secondo COB: e dal centro di Bologna, ci si sposta tra le colline della Valsamoggia

    2015

    Vasamoggia, let's COB again!

    Valerio in Valsamoggia ci è nato e cresciuto. Conosce le colline, i panorami, le aziende sulla strada. Conosce le persone, i vigneti. Come dire di no, quando gli viene detto che la sede dell'ex Municipio di Monteveglio, rimasta vuota dopo la fusione dei Comuni, va riqualificata, e potrebbe diventare la sede di coworking e di un Fablab? Inizia così il secondo capitolo di questa storia, quello in cui COB crea, insieme a Fablab Valsamoggia, OGGI | LA CASA DELL'INNOVAZIONE, un polo di servizi che avrà l'obiettivo di mettere in connessione professionisti, aziende, giovani, realtà sociali e culturali del territorio di Valsamoggia. Si inaugura a settembre 2015. E inizia una nuova avventura.

    2016

    OGGI | LA CASA DELL'INNOVAZIONE in Valsamoggia

    Mentre a Bologna il coworking in via Saragozza è sempre in pieno fermento, in Valsamoggia la sfida è sempre più alta: aprire un coworking e un Fablab in un territorio rurale, pieno di bellezza e contraddizioni, in un paese piccolo, ancora fuori dalle principali rotte turistiche? Ma poi, esattamente, questa Valsamoggia, dov'è?

    Il 2016 è l'anno degli aperitivi aperti a tutti organizzati insieme a Fablab Valsamoggia per far conoscere lo spazio, è l'anno della prima Valsamoggia Innovation School, e della prima edizione di quello che oggi è diventato Divenire School of Dreamers. Il 2016 è l'anno in cui siamo già lontani dal punto di partenza, e non ci resta che tenere gli occhi fissi sull'obiettivo.

    2017

    Non esiste provare, esiste fare o non fare

    In occasione dei due anni di OGGI | LA CASA DELL'INNOVAZIONE, abbiamo riassunto qui tutti i passi fatti. Ad oggi, è il documento più completo che riassume i sogni, gli sforzi, i progetti, le nottate, i caffè, le telefonate, le riunioni e i traguardi, che hanno dato vita all'unione di COB e Fablab Valsamoggia nella Casa dell'Innovazione. Il 2017 è l'anno dei primi corsi di Pausa Caffè, oggi diventati un vero e proprio format, della prima edizione di Documentari Km Zero, è l'anno in cui ospitiamo una tappa del Festival dell'Ospitalità e in cui organizziamo un hackathon per il Festival Internazionale del Tartufo, e in cui COB diventa la casa di una ventina di liberi professionisti ed è utilizzato settimanalmente da gruppi di studenti anche come sala studio. Nell'agosto del 2017 COB ospita la Summer School della San Francisco School of Cinema.

    2018

    Da coworking a community

    Nel 2018, COB è molto più di un coworking: ora è uno spazio che genera lavoro, grazie alla community che lo abita e lo anima. Un network di liberi professionisti e creativi che operano in campi diversi: formazione, consulenza, management, comunicazione, giornalismo, didattica, editoria, turismo, informatica, design. Nei primi mesi dell'anno, COB viene scelto per partecipare al progetto internazionale di sperimentazione Municipalities in Transition con Transition Network, organizza la seconda edizione di Documentari Km Zero e promuove il secondo ciclo di incontri con il format Pausa Caffè e la prima edizione del Summer Camp 4x4. Il 2018 è il settimo anno di vita di COB, il quarto dalla sua fondazione, ed è l'anno in cui, guardandoci negli occhi in un pomeriggio di primavera, abbiamo detto che davvero, il meglio deve ancora venire.